Expand search form
Short Blog

CREARE UN BLOG: L’ANIMA DEL SITO

Il blog mostra competenza, e offre più vantaggi di quanto sappiamo o crediamo

Scrivere per un blog è simile a un’ avventura!

Apriamo le porte a una crescita personale e professionale di rilievo. Perchè?

Perchè l’autoaffermazione sul web è basata sulla capacità di saper comunicare e dare informazione, utilizzando la lingua italiana in modo corretto. Un elemento imprescindibile per chi desidera aumentare i propri successi. Più scrivi bene, più ti esprimi bene. Solo che, il modo di scrivere oggi non è lo stesso modo di com’era vent’anni fa, ma non è un dettaglio che limita il suo potenziale, anzi, se sappiamo meglio come sfruttare la scrittura online e perché conviene ancora puntare su di lei per crescere, saremmo più entusiati di intraprendere questa avventura; si tratta in fondo di una nuova esplorazione!

C’è una cosa però da tenere conto. La memoria di Google è intasata dai contenuti, gli articoli di blog strabordano come fiumi in piena, e mettersi a studiare per creare i propri contenuti e renderli evergreen sul web- con la speranza di vincere la classifica dei primi selezionati dai motori di ricerca – non entusiasma tantissimo.

Eppure, prendere in considerazione il blog fa ottenere più risultati di quanto possiamo immaginare. 

DIFFERENZA TRA BLOG E SITO

Il sito è la nostra dimora , il blog il nostro giardino.

Sarebbe triste un bellissimo ed elegante edificio senza un giardino in grado di accogliere i nostri ospiti. Un giardino racconta sileziosamente la nostra passione, rende visibile i nostri sforzi investiti nel progetto: alberi e fiori, la fontana al centro, lo stile architettonico, maioliche e mosaici. Creare il giardino dimostra come si ha cura dei bisogni delle persone: profumi, colori, suono dell’acqua, il verde che riempe la vista, le linee geometriche che suscitano armonia, alberi che danno riparo dal sole con i frutti da cogliere in piena stagione. 

E’ quell’area che rimane impressa nella memoria e spinge la persona a voler tornare in contatto con te, perché lo hai appagato, nutrito e sorpreso.

Ci vuole tanto studio e ricerca per far sì che il proprio blog – giardino sempreverde – sia tra i migliori. E bisogna MEDITARE bene!

Se il nostro recinto verde è piaciuto, l’utente farà il passaparola e lo renderà pieno di visitatori.

Il blog è la parte viva del nostro ufficio virtuale, dove ci sono le conifere, i nostri contenuti evergreen con vita duratura.

E’ proprio lo spazio che rende tangibile la nostra forza, quella che ci siamo costruiti con tanti sacrifici negli anni. Siamo dell’idea che possiamo rendere visibile la nostra anima attraverso le azioni e le scelte, dunque qualsiasi progetto difficile da realizzare ci rende forti, competenti e migliori.

Il blog è sicuramente un bel progetto.

Quindi è proprio necessario aprire un blog?

Facciamo un esempio.

Abbiamo un’ insegnante di danza latinoamericani, Clara, e le sue lezioni sono dedicate esclusivamente al genere femminile. E’ molto brava e competente, e non porta le sue corsiste alle gare. Possiee diversi corsi e sul sito troviamo il nome della scuola, biografia, curriculum, giorni e orari compresi eventi, workshop e contatti. 

Fin qui tutto bene, ma ha capito che spendere i soldi annualmente per un sito che le porta una piccola percentuale di persone non vale più la pena, e decide di aprire un blog per dimostrare il suo valore e aumentare il suo business online.

Sotto consiglio di esperti del settore, Clara stende su carta una serie di argomenti e temi in linea con il suo metodo di danza. Dato che concentra l’ attenzione sulle donne, sarà facile dispiegare il suo filo di pensiero, rispondendo ai dubbi dell’utente che si chiede il perchè è importante questa danza per migliorare la propria vita, e il perchè grazie alle sue lezioni si possono raggiungere risultati soddisfacenti.

Potrà scrivere di storie personali oppure di storie che l’hanno portata a fare molte riflessioni riguardo il suo percorso da ballerina e insegnante. In aggiunta a questi racconti, nel blog le persone potranno leggere articoli più specifici come per esempio: L’importanza della postura nel portamento femminile; Conosciamo in elenco i passi principali della samba; Perché è importante essere sensuali, e così via. 

Riuscirà senza dubbio a creare un contatto con le donne, data la loro alta sensibilità e capacità di comprendersi tra loro.  

Grazie agli articoli Clara può aumentare le entrate sul sito, e se a fianco viene posta una strategia ben studiata composta di videocorsi introduttivi, materiale didattico scaricabile, corsi online per abbonati, i suoi affari aumenteranno sicuramente. 

Ci vuole cuore e anima! 

DIRE BLOG E’ COME DIRE FERTILITA’

Riassumiamo in elenco i vantaggi che può dare un blog ben fatto:

  • Tiene l’utente incollato ai nostri contenuti. 
  • Porta nuovi contatti e possibilità di rendere gli utenti veri clienti.
  • Mette in risalto la nostra identità digitale.
  • Aumenta la possibilità di migliorare la SEO e traffico in target.
  • Permette di accrescere le nostre competenze oltre che a evidenziarle.
  • Stimola a fare ricerche sul campo e a mantenersi aggiornati.

Vogliamo metterti davanti a un fatto molto importante: il modo di fare marketing cambia, e di conseguenza cambia il modo di scrivere contenuti consistenti.

Non a caso abbiamo voluto fare il paragone con il giardino. Il blog sarà soggetto a cambiamenti come la natura alle stagioni, e questo comporta a crearti un modus operandi veloce, pratico, che possa darti spunti per i nuovi argomenti da trattare, perché il segreto è pubblicare articoli una volta a settimana o dieci giorni.

Devi dare modo all’algoritmo di capirti. Lui ci riesce solo attraverso le tue numerose e puntuali pubblicazioni. Attraverso i tuoi contenuti ti esamina.

Siamo noi contro l’algoritmo? Nì. L’obiettivo non è quello di fare guerra, più che altro è riuscire a cooperare con l’AI. Se noi lavoriamo bene l’algoritmo lavorerà bene per noi. E’ semplice. Per quanto possiamo sentirci liberi di scrivere quel che vogliamo, dar vita a un blog di successo è possibile con un piano d’azione ben definito.

CONCLUSIONE

Prima di concludere ti invitiamo a leggere anche l’articolo su Copywriter e Blogger: Chi scegliere?

Possiamo dirti che avere un blog aggiornato con articoli composti di materiale freebie, news e curiosità, aumenta almeno del 60% i tuoi affari, e te lo confermano i nostri clienti, la nostra esperienza, e non solo, anche i dati di wordpress!

Ti stai chiedendo ancora se fa al caso tuo questa impresa? 

Ti rispondiamo dicendoti che gli articoli di blog sono considerati i contenuti più affidabili quando si attua la ricerca sul web per trovare informazioni e risposte. 

Ci resta solo che scrivere!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *